Don Neli e Sud Est

nero d'avola e inzolia

scheda tecnica

Espressione nel rapporto indissolubile tra le terre siciliane e le coltivazioni autoctone, i nostri vini rappresentano le qualità superiori dei vitigni e delle uve tipiche del Mediterraneo. Lavorati in antichi palmenti e conservati in botti di rovere, conservano il gusto della centenaria tradizione enologica. Serviti e sorseggiati alla giusta temperatura, ottimi come aperitivi, perfetti in abbinamento con piatti a base di carne rossa o carne bianca e ancora per accompagnare antipasti magri di pesce e di verdura grigliata, i Vini IN si legano in un connubio armonioso ad ogni portata, regalando al palato persistenti e piacevoli sensazioni di gusto.

Per un'intuizione grafica, il Nero d'Avola IN adotta in etichetta un dipinto dell'artista Francesco Lucifora, che interpreta e da vita al personaggio di "Don Neli", fondatore dell’azienda agricola, immerso nelle sue tenute vinicole. L'Inzolia IN adotta in etichetta un dipinto dell'artista Carmelo Modica che ci dona una scorcio di paesaggio rurale tipico del "Sud Est" siciliano. Tutto ciò a significare l'incontro tra l'ARTE e il VINO, ove entrambi racchiudono una natura materiale ed un potere spirituale: la MAGIA.

  • Vino Don Neli

Caratteristiche

Nome del vino: DON NELI
Classificazione: Indicazione Geografica Protetta “TERRE SICILIANE”
Uve: Nero d’Avola
Colore: rosso vino
Sensazioni olfattive e gustative: fruttato dell’uva di origine e di piccoli frutti rossi. Morbido e vellutato in bocca, con lieve sentore di peperone maturo
Gradazione Alcolica: 13-13,5% in relazione all’annata
Acidità totale: 5,4 g/l
pH: 3,40
Fermentazione malolattica: si
Affinamento il legno: no
Tipologia del suolo: di colore bianco a matrice calcarea, con tessitura a medio impasto
Altitudine e giacitura: 40-60 metri s.l.m., con leggeri declivi che guardano il mar Mediterraneo da cui ricevono le fresche brezze mattutine
Luogo di produzione: C.da Coste Fredde, Comune di Noto
Densità d’impianto: 5.000 piante/ettaro
Tipologia di allevamento: spalliera
Potatura: cordone speronato
Resa uva: 80-90 q.li/ettaro in relazione all’annata
Epoca di raccolta: fine settembre
Sistema di vinificazione: pigiadiraspatura e fermentazione con le bucce per 6-7 giorni a 26-28° C.
Conservazione ed affinamento: in vasche di acciaio inox termocontrollate, imbottigliamento nel Maggio - Giugno successivo alla vendemmia
Conservazione delle bottiglia: 3 - 4 anni in ambiente idoneo a 15-16° C.
Temperatura per la degustazione: a temperatura ambiente, nel periodo estivo o in ambienti caldi, rinfrescare la bottiglia a 20-22° C.
Abbinamento ai cibi: cucina mediterranea, primi piatti, carni rosse e formaggi
  • Vino Sud Est

Caratteristiche

Nome del vino: SUD EST
Classificazione: Indicazione Geografica Protetta “TERRE SICILIANE”
Uve: Inzolia
Colore: Bianco con riflessi giallo oro
Sensazioni olfattive e gustative: fruttato dell’uva di origine e di frutta fresca: ananas, banana , mela verde. Di media struttura e persistenza, il gusto gradevolmente sapido e minerale.
Gradazione Alcolica: 12-13% in relazione all’annata
Acidità totale: 5,8 g/l
pH: 3,35
Fermentazione malolattica: no
Affinamento il legno: no
Tipologia del suolo: di colore bianco a matrice calcarea, con tessitura a medio impasto
Altitudine e giacitura: 40-60 metri s.l.m., con leggeri declivi che guardano il mar Mediterraneo da cui ricevono le fresche brezze mattutine
Luogo di produzione: C.da Coste Fredde, Comune di Noto
Densità d’impianto: 5.000 piante/ettaro
Tipologia di allevamento: spalliera
Potatura: cordone speronato
Resa uva: 90-100 q.li/ettaro in relazione all’annata
Epoca di raccolta: inizio settembre
Sistema di vinificazione: pressatura soffice delle uve, pulizia del mosto per decantazione statica, fermentazione a 15-16° C.
Conservazione ed affinamento: sul feccino fine in vasche di acciaio inox termocontrollate, imbottigliamento nel Gennaio-Febbraio successivo alla vendemmia
Conservazione delle bottiglia: 2 anni in ambiente idoneo a 15-16° C.
Temperatura per la degustazione: 13-14° C.
Abbinamento ai cibi: aperitivi, pesce, crostacei e carni bianche

"Il vino mi ama e mi seduce solo fino al punto in cui il suo e il mio spirito si intrattengono in amichevole conversazione."

(Hermann Hesse)